Pianetatech

Android 2.3 Gingerbread in arrivo il 6 dicembre

Di Android 2.3 Gingerbrad, la nuova release del sistema operativo per di , si parla da tempo ma è ancora ufficiosa la data di lancio. Il giorno del debutto è comunque vicino: la data da segnare sul calendario per il lancio di Gingerbread potrebbe essere il 6 dicembre, in occasione dell’evento “D: Dive into Mobile” di San Francisco. Ad aprire il convegno, infatti, sarà proprio Andy Rubin, responsabile Google per la piattaforma Android.

Ormai è questione di giorni e potremo vedere all’opera il nuovo sistema operativo realizzato da Google, il quinto dolce Android dopo le versioni 1.5 Cupcake, 1.6 Donut, 2.1 Eclair e 2.2 Froyo. Android 2.3 Gingerbread è in dirittura d’arrivo; doveva essere presentato l’11 novembre ma al momento non c’è stato alcun rilascio da parte di Google. Il giorno giusto sembra essere il 6 dicembre: Gingerbread potrebbe essere svelato in occasione dell’evento californiano “D: Dive into Mobile” e potrebbe essere resa disponibile la versione SDK dedicata agli sviluppatori.

Manca ancora l’ufficialità da parte di Google, ma tutti gli indizi fanno presagire che il 6 dicembre possa essere il giorno giusto. In occasione del summit Web 2.0, tenutosi un paio di settimane fa, Eric Schmidt, CEO di Google, aveva fatto capire che il nuovo sistema operativo sarebbe stato presentato nel giro di pochi giorni. In quell’occasione l’amministratore delegato di Google aveva fatto chiarezza sul Nexus S, il nuovo smartphone Google, proprio con ; il Nexus S esiste e forse sarà lanciato entro Natale o, più probabilmente, il prossimo anno.

Durante il summit, lo stesso Eric Schmidt aveva anche presentato una delle caratteristiche più innovative di Android Gingerbread: grazie alla tecnologia NFC (Near Field Communication), infatti, il nuovo sistema operativo di Google permetterà di effettuare pagamenti direttamente dal cellulare, sostituendo in un colpo solo contanti e carte di credito.

Se ti è piaciuto questo articolo Seguici su Facebook! e su Twitter
Non ci sono commenti

Lascia un Commento