Webcam WiFi per videosorveglianza su iPhone e iPad: Dropcam

Dropcam – Webcam WiFi iPhoneCon l’allarme furti che ultimamente sta riempiendo le pagine di quotidiani e TG, il problema della sicurezza viene vissuto, da un sempre maggior numero di italiani, con uno stato d’animo spesso misto tra il risolutivo e la paura. Molti sono infatti gli utenti che in quest’ultimo periodo si sono informati su costi e tipologie relative ai sistemi di videosorveglianza. Purtroppo però nella buona parte dei casi le spese da affrontare sono decisamente elevate. A questo proposito vogliamo segnalarvi un’inedita webcam Wi-Fi per iDevice Apple che grazie alla modalità live riesce a trasformarsi in un vero e proprio sistema di videosorveglianza. Parliamo di Dropcam.

Supportata da un’App dedicata, Dropcam offre le seguenti caratteristiche:

  • Basata su rete Wi-Fi per lo streaming del video;
  • Semplice da utilizzare;
  • Possibilità di registrare video HD a 720p;
  • Visione notturna automatica;
  • Supporta l’utilizzo di più webcam;
  • Possibilità di sorvegliare bambini e neonati anche grazie all’audio a due vie.

Ricordiamo che Dropcam è in vendita al prezzo di 149 $, circa 113 €, attraverso la sua pagina ufficiale, mentre se avete intenzione di dare uno sguardo preventivo all’App dedicata, potrete scaricarla gratis cliccando il pulsantino qui di seguito.

Dropcam (AppStore Link) Dropcam
Produttore: Dropcam, Inc.
Versione: 4+
Prezzo: gratis

Foto Dropcam – Webcam WiFi iPhone Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>