iTV Apple, contrordine: “Uscita prevista, solo nel 2013″

Ricordate “quel” Gene Munster che la scorsa settimana aveva addirittura annunciato i probabili prezzi della nuova ? Bene, il famoso analista della Piper Jaffray, con un “doppio salto carpiato”, è ritornato sui propri passi, annullando di fatto “l’imminente appuntamento con la iTV” e spostandolo di un anno, nel lontano 2013.

Afferma Gene Munster intervistato da Business Insider:

“Mentre molti credono che la differenziazione tra iTV e TV sarà principalmente incentrata sui contenuti, noi riteniamo non debba essere per forza così. I consumatori, così come la stessa Apple, vogliano canali slegati e più opzioni come il time shifting. Attenzione però, coloro che hanno in mano i contenuti, non hanno nessuna intenzione di cambiare le cose. Ad esempio Bob Iger ha già espresso parere negativo, indicando questa soluzione come più costosa per gli utenti. Noi invece scommettiamo che i consumatori siano disposti anche a pagare di più ogni singolo canale, purchè il loro conto tv si riduca drasticamente; per spiegarci meglio, pagare di più i canali ma vedere soltanto quelli effettivamente desiderati”.

Infine, scendendo nel dettaglio dei possibili punti di forza della nuova iTV Apple, l’analista punta l’attenzione su 3 parole chiave: interfaccia, App Store e design:

  • “Interface: Siri e compatibilità con dispositivi di terze parti, oltre a guide di contenuti in grado di offrire agli utenti un migliore controllo che dovrebbe portare a maggior valore dal proprio abbonamento mensile via cavo. Si segnala la possibilità che le società via cavo possa imporre un pagamento extra ai possessori di iTB Apple (5-10 $ al mese)
  • Applicazioni / Giochi: Ci aspettiamo l’implementazione di App Store con giochi iOS dedicati a lla iTV. I giochi potrebbe essere controllati con la voce, con iPhone o iPad ed infine con il motion capture (simile Kinect)
  • Design: Crediamo che la televisione di Apple includerà molti elementi stilistici simboli di Apple: alluminio e riduzione all’osso dei fili”.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>