Un’applicazione per celebrare i 150 anni d’unità d’Italia: Italia 150

A pochi giorni dal 17 marzo, festività dedicata ai 150 anni dell’unità d’Italia, vi segnaliamo un’applicazione compatibile su iDevice della Apple interamente dedicata alle celebrazioni. Parliamo di Italia 150.

Disponibile su iTunes al prezzo di 1,59 €, Italia 150 è suddivisa in 4 macro aree:

  • Unità d’Italia – Informazioni storiche sull’unità d’Italia;
  • Inno Nazionale – Storia, suoni immagini e testo del nostro inno nazionale;
  • Celebrazioni - Eventi e manifestazioni dedicati al centocinquantesimo dell’unità d’Italia;
  • Video – Raccolta di video dedicati alla storia dell’unità d’Italia.

 

L’applicazione, che ha già riscosso un enorme successo, è stata realizzata dalla Nextone Media Limited che ha spiegato:

“L’idea nasce per celebrare la nostra Unità nel modo più semplice e allo stesso modo caldo al di la delle polemiche che stanno lacerando il paese e di cui non ci occupiamo certo in questa sede. In primis perchè Italia 150 informa in tempo reale di tutte le celebrazioni in corso e degli eventi futuri legati al centocinquantesimo. L’idea di un’appicazione per Iphone sul tema è unica ed è un esperimento che siamo orgogliosi parta dall’Italia e si possa diffondere in tutto il mondo per i tanti italiani che vivono all’estero che sentono la loro italianità ancora più con amore”.

Italia 150 è disponibile su cliccando il pulsantino qui di seguito.

Artikel wurde nicht gefunden
Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>