Lose It, l’App per dimagrire/download

Si può dimagrire usando i tablet Apple? Pare di sì, stando alla nuova applicazione lanciata per iPad e iPhone.

Il suo nome è Lose It, e si tratta di una app in grado di monitorare le proprie abitudini alimentari attraverso la creazione di una tabella (VEDI).
Il programma riesce a “lavorare” per “obiettivi” e, in tempo reale, è in grado di sviluppare una tabella nella quale è possibile riscontrare l’andamento dei relativi “step”, e valutare l’effettiva efficacia della propria dieta alimentare.
Per far ciò, l’applicazione necessita delle informazioni base dell’individuo, come l’altezza e il peso, corredate anche dal “grado” di dimagrimento che si vuole ottenere.

In base ai valori forniti, i dispositivi Apple (sui quali verrà installata Lose It), potranno quindi stilare una vera e propria “tabella di marcia” quotidiana.
In essa sarà possibile quindi controllare il “range” di calorie acquisibili (nell’arco della giornata) attraverso il cibo, e valutare, allo stesso tempo, se le calorie ingerite vengono “smaltite” anche attraverso la pratica di uno sport.
Lose It può quindi essere definito come una sorta di dietologo “a portata di tasca”, per monitorare l’andamento della propria dieta “passo dopo passo”.

L’applicazione, che ha già riscosso un grande successo negli Stati Uniti, è disponibile per il download (gratuito), su AppStore, cliccando il pulsante qui di seguito:

Artikel wurde nicht gefunden
Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

1 Risposta per “Lose It, l’App per dimagrire/download”

  1. Santaclaw scrive:

    Cardiotrainer per Android fa lo stesso se non di più da ormai 6 mesi. Completo e integrato in Google Health così da poter tenere traccia anche sul computer di tutti gli esercizi fatti. Ha ben collegate un sacco di altre applicazioni che servono per monitorare cosa mangiamo, per dimagrire e per mettere su massa. Non è certo una novità..

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>