Jailbreak iPad 2, le ultime novità: GreenPois0n, Comex e P0sixninja

A distanza di due settimane dall’uscita dei primi tre tools dedicati al untethered di iOS 4.3.1 (CLICCARE QUI), torniamo sull’argomento per segnalarvi alcune importanti novità riguardanti lo sblocco dell’iPad 2. Come molti di voi infatti già sapranno, l’unico ad essersi finora realmente occupato del jailbreak untethered dell’iPad 2 è stato il famoso , poi con l’uscita di iOS 4.3.1 e la conseguente correzione dell’exploit utilizzato dal geniale hacker, le carte in tavola sono drasticamente cambiate ed il progetto finito quasi nel “dimenticatoio”.

Oggi però il colpo di scena: dal suo profilo Twitter, P0sixninja ha dichiarato che lui e tutti gli altri membri del Chronic sono alacremente al lavoro su un nuovo tool dedicato al jailbreak untethered dell’iPad 2.


In successione, dopo qualche minuto, arriva veloce la smentita di : l’unico tool in fase di completamento è quello sviluppato da Comex, anche se “chiunque potrebbe essere al lavoro sul jailbreak dell’iPad 2, anche coloro di cui non si è mai sentito parlare”. E’ chiaro quindi, leggendo tra le righe, che la dichiarazione di MuscleNerd, sia solo un “allegro” tentativo di delegittimare il lavoro dei suoi più “acerrimi” nemici, i ragazzi del Chronic DevTeam.

Ne consegue quindi che molto probabilmente saranno due i tool pronti ad essere rilasciati, entrambi dedicati ad jailbreak untethered dell’iPad 2. Nulla però si sa sulla data relativa alla loro ufficializzazione, ovviamente non appena avremo ulteriori notizie a riguardo provvederemo ad aggiornarvi.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>