Pagamenti attraverso l’iPhone, ecco il nuovo brevetto

Tra le principali novità che Apple ha intenzione di integrare nei suoi dispositivi troviamo sicuramente la volontà di poter utilizzare iDevice come l’iPhone anche per effettuare pagamenti.

L’idea risale al “lontano” 2007, ora però con l’uso della tecnologia RFID, sembra proprio che questa nuova opzione non sia assolutamente storia da fantascienza, anzi insistenti indiscrezioni ipotizzano che una sua possibile implementazione sarà possibile anche dal prossimo iPhone.

Ricordo che la tecnologia RFID, aggiungendo degli appositi sensori al pannello dell’iPhone, offrirà la possibilità di effettuare pagamenti super veloci attraverso il proprio Melafonino, quindi niente più fila alla cassa dei negozi ed acquisto dei biglietti per autobus, aereo e quant’altro in un battito di ciglia.

Ovviamente per ora il tutto rimane soltanto un brevetto, staremo a vedere però se realmente il prossimo iPhone 5 sarà capace di montare la tecnologia RFID.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>
26 luglio 2014

Bose fa causa a Beats audio per proteggere la propria tecnologia di cancellazione del rumore

Sarà l’aria che tira in casa Apple, ormai abituata alle interminabili cause sui brevetti contro Samsung e altri colleghi, ma dopo il recente annuncio dell’acquisizione da parte del colosso di Cupertino anche... continua>