Problemi jailbreak iOS 5.1.1 con Absinthe: guida alla risoluzione con nuova versione e “trucco”

“Tastando il polso alla rete” abbiamo riscontrato che tra richieste di soccorso, commenti e domande tanti sono gli utenti che hanno avuto non poco difficoltà ad eseguire il untethered di iOS 5.1.1 con Abisinthe 2.0. Attenzione però, una buona parte dei problemi sembrano ora definitivamente risolti.

Il Chronic DevTeam proprio in queste ore ha provveduto infatti a rilasciare una nuova versione di Absinthe che arriva così alla release 2.0.1. Queste nuova versione va a correggere un fastidioso bug che impediva la definitiva riuscita del jailbreak e che mandava in stop completo l’intera procedura:

Quindi se da una parte questa nuova versione del tool va a risolvere una parte dei problemi, un semplice trucchetto consigliato anche da Pod2G, mette fine anche agli due “intoppi”: “Error detecting device (lockdown error -5)” e “Could not connect to lockdown”, si perché anche queste due diciture hanno mandato in crisi molti utenti. Soluzione?

Da dispositivo, andate in Impostazioni–>Generali–>Ripristina, qui tap su Cancella contenuto e impostazioni. Ora riprovate a fare il jailbreak naturalmente utilizzando l’ultima versione di Absinthe disponibile dai link veloci in alto. Infine “buon divertimento” con Cydia.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
17 aprile 2014

10 case in 24 ore grazie alla stampa 3D

Le aziende cinesi sono famose per la velocità con cui svolgono i lavoro di edilizia, tuttavia, una di loro ha spinto l’asticella decisamente troppo in alto. LEGGI ANCHE: The Micro, la stampante 3D... continua>
17 aprile 2014

La classifica di Spreadsheets dei Paesi in cui si fa più sesso

Spreadsheets, è un’app che analizza e misura l’attività sessuale basandosi su spostamenti del telefono e rumori (non vogliamo sapere dove va tenuto il telefono), e in questi giorni ha fornito una statistica... continua>