Problemi jailbreak iOS 5.1.1 con Absinthe: guida alla risoluzione con nuova versione e “trucco”

“Tastando il polso alla rete” abbiamo riscontrato che tra richieste di soccorso, commenti e domande tanti sono gli utenti che hanno avuto non poco difficoltà ad eseguire il untethered di iOS 5.1.1 con Abisinthe 2.0. Attenzione però, una buona parte dei problemi sembrano ora definitivamente risolti.

Il Chronic DevTeam proprio in queste ore ha provveduto infatti a rilasciare una nuova versione di Absinthe che arriva così alla release 2.0.1. Queste nuova versione va a correggere un fastidioso bug che impediva la definitiva riuscita del jailbreak e che mandava in stop completo l’intera procedura:

Quindi se da una parte questa nuova versione del tool va a risolvere una parte dei problemi, un semplice trucchetto consigliato anche da Pod2G, mette fine anche agli due “intoppi”: “Error detecting device (lockdown error -5)” e “Could not connect to lockdown”, si perché anche queste due diciture hanno mandato in crisi molti utenti. Soluzione?

Da dispositivo, andate in Impostazioni–>Generali–>Ripristina, qui tap su Cancella contenuto e impostazioni. Ora riprovate a fare il jailbreak naturalmente utilizzando l’ultima versione di Absinthe disponibile dai link veloci in alto. Infine “buon divertimento” con Cydia.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
22 luglio 2014

Amazon vuole testare i droni per le consegne nei propri stabilimenti

Qualche mese fa Amazon aveva annunciato la propria intenzione di utilizzare un sistema di droni, piccoli velivoli automatici, per effettuare consegne veloci (in circa 30 minuti dall’ordine) nelle aree attorno ai propri... continua>
22 luglio 2014

5 consigli per ottimizzare il vostro Mac e farlo tornare come nuovo

Ecco cinque preziosi consigli e trucchi per velocizzare il vostro Mac. Grazie a strumenti semplici, alcuni dei quali già integrati su Mac OS X, potrete liberare spazio dal disco fisso e alleggerire... continua>