Skype 5.6 per Mac disponibile per il download, le novità

Buone notizie per gli utenti Mac che utilizzano , il client Voip per le chiamate e chat gratuite più diffuso al mondo.

E’ infatti disponibile per il download la nuova vesione di Skype, la 5.6. Diverse le novità apportate da questa release, che porta alcune nuove funzioni interessanti e soprattutto sistema alcuni bug lamentati dagli utenti della Mela.

La novità più importante sicuramente è la possibilità di visualizzare a schermo intero la finestra del programma su sistemi OS X Lion; si tratta di una funzione molto comoda per le videochiamate o per la gestione delle varie finestre se si sta dialogando in chat con diversi utenti.

APPROFONDIMENTO: Registrare chiamate Skpe grazie a Skype Call Recorder

Inoltre, sono presenti nuove opzioni per la cancellazione della cronologia delle conversazioni; la gestione dell’audio sarà più semplice ed ottimizzata grazie alla possibilità di settare automaticamente il microfono, eliminando il fastidioso rumore di fondo che spesso può causare problemi durante le chiamate voce o videochiamate.

L’aggiornamento è relativamente leggero, appen 23 Mb.

Per installare Skype 5.6 per Mac occorre disporre di un processore da almeno 1 GHz, sistema operativo Mac OS X Leopard o successivo e circa 100 megabyte di spazio disponibili sull’hard disk per l’installazione completa.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>