Google Play Store, record: 500mila applicazioni per Android [FOTO]

Store Google Play: record applicazioniUn vero e proprio record è stato appena raggiunto dallo Store di .
Il negozio virtuale per i dispositivi con sistema operativo Android ha infatti superato la ragguardevole quota di 500mila applicazioni.

La notizia del raggiungimento del mezzo miliardo di app su Google Play è stata diffusa in anteprima da Distimo, che ha pubblicato un apposito grafico relativo alla vicenda.
Il grande successo dello Store virtuale di Google è rappresentato dal fatto che solamente negli ultimi 4 mesi sono state aggiunte oltre 100mila applicazioni.

Guarda le foto Store Google Play: record applicazioni

Foto Store Google Play: record applicazioni

Il record di oltre 500mila applicazioni raggiunto dallo Store di Google Play nel grafico di Distimo

Secondo i dati Distimo, infatti, a inizio anno, ossia a gennaio 2012, sull’Android Market (predecessore di Google Play Store) era stato infatti “tagliato” il traguardo delle 400mila app.
All’inizio del presente mese di maggio è stata invece superata la quota delle 500mila applicazioni per i dispositivi Android.

A tal proposito, prosegue quindi la “rincorsa” del negozio virtuale Google al suo principale competitor, ossia l’App Store della Apple.
Quest’ultimo, infatti, dovrebbe attualmente collocarsi poco al di sopra della soglia di 600.000 App.
Nella Galleria Fotografica il grafico pubblicato da Distimo con i dati appena descritti.

L’articolo su Distimo

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
16 aprile 2014

La strada che si illumina al buio

Presto guidando per un tratto di strada in Olanda potreste sentirvi come in Tron, e senza dover assumere alcuna delle sostanza per cui è famoso il Paese. LEGGI ANCHE: Volvo progetta il seggiolino... continua>
16 aprile 2014

Lo specchio per i selfie

Selfie, selfie, selfie, prima li chiamavamo autoscatti, poi la parola selfie ha preso piede, e ormai non riusciamo più a togliercela di dosso, come le centinaia di foto che ogni giorno vengono... continua>