China Telecom in Italia nel 2014?

Dal 2014 China Telecom dovrebbe sbarcare in Italia.

Il carrier cinese entro il 2014 infatti debutterà nel Vecchio Continente in qualità di operatore virtuale di rete mobile (MVNO). Lo sbarco in Europa è consentito dal fatto che il nuovo regolamento UE, che punta ad abbassare i prezzi del traffico telefonico, dal 2014 obbligherà gli operatori a concedere la portabilità a gestori esteri per breve tempo.

Dunque nel corso di soggiorni all’estero gli utenti avranno la possibilità di affidarsi a carrier locali senza dover cambiare il proprio recapito telefonico, facendo risparmiare parecchio in termini di roaming.

APPROFONDIMENTO: Calano le tariffe del roaming

L’operatore cinese ha ufficialmente annunciato che entro un biennio esordirà nei seguenti mercati europei: in quello italiano, inglese, tedesco e spagnolo. La prima tappa sarà Londra, sul traino dei Giochi Olimpici, toccherà poi a Parigi e successivamente alle altre capitali europee in cui è previsto l’arrivo di China Telecom.

Si tratta senza dubbio di un’ottima notizia per la potenziale clientela, se le tariffe dovessero dimostrarsi all’altezza delle aspettative dal punto di vista della competitività.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>
26 luglio 2014

Bose fa causa a Beats audio per proteggere la propria tecnologia di cancellazione del rumore

Sarà l’aria che tira in casa Apple, ormai abituata alle interminabili cause sui brevetti contro Samsung e altri colleghi, ma dopo il recente annuncio dell’acquisizione da parte del colosso di Cupertino anche... continua>