RIM Blackberry: licenziamenti e perdite record

  annuncia massicci licenziamenti, perdite trimestrali e posticipa il lancio sul mercato del BlackBerry 10.

Questo il nefasto quadro tracciato dall’azienda, un quadro peraltro ampiamente previsto.

Nel primo trimestre dell’esercizio fiscale 2013 il gruppo ha registrato una perdita pari a 37 centesimi, deludendo i mercati e gli analisti che avevano previsto un passivo per azione di 7 centesimi.

E’ sceso anche il giro d’affari del produttore, che diminuendo del 43% è piombato a 2,8 miliardi di dollari, sotto le attese del mercato che stimava ricavi per 3,05 miliardi.

APPROFONDIMENTO: Tastiera QWERTY per il Blackberry 10

Rim ha annunciato che il debutto commerciale del suo nuovo smartphone dovrebbe avvenire nel corso del primo trimestre del prossimo anno. In una nota Rim dichiara di essere consapevole che i prossimi trimestri saranno estremamente difficoltosi per le sue attività per via dell’aumento della competitività nel settore e per i ritardi del suo nuovo BlackBerry, ma la speranza è l’ultima a morire.

Il problema resta però per i dipendenti, che davvero rischiano di andare a casa se l’azienda non dovesse riuscire a risollevarsi in breve tempo.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>