Samsung Galaxy S III prende fuoco in Inghilterra

Samsung Galaxy S IIIGiunge dalla Gran Bretagna la notizia che un Galaxy S III è scoppiato ed ha preso fuoco mentre si trovava nel proprio supporto originale da auto.

Il possessore del device fortunatamente non ha riportato lesioni ed ha consegnato il suo Galaxy S III ad un centro assistenza. Il produttore sudcoreano è stato immediatamente messo al corrente dell’accaduto ed ha rilasciato una comunicazione ufficiale sul suo sito Samsung Tomorrow, nella quale spiega di essere a conoscenza di questo spiacevole problema ed ha iniziato ad investigare sul problema non appena avrà ricevuto lo smartphone in questione.

APPROFONDIMENTO:  Galaxy S III, caratteristiche e foto

Intanto, Terry Gou, amministratore delegato di Foxconn (il principale partner commerciale di Apple), intervistato dal China Times ha dichiarato senza mezzi termini che l’iPhone 5 farà impallidire il Galaxy S III.

Il nuovo smartphone top di gamma di casa Samsung – dice il sito riportando le esatte affermazioni dell’imprenditore taiwanese – sarà messo in ridicolo da iPhone 5.

Ricordiamo che la Foxconn non è in buoni rapporti con la Samsung, accusata anni fa assieme ad altri produttori di monitor e tv lcd di aver messo in piedi un vero e proprio cartello sui prezzi.

Foto Samsung Galaxy S III Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
24 luglio 2014

Le scarpe smart che vi indicano la direzione da seguire

Con il diffondersi dei dispositivi smart portatili, e in particolare di quelli indossabili, molti aspetti della nostra vita si sono semplificati: una difficoltà che da tempo non rappresenta più un problema, ad... continua>
24 luglio 2014

Bunch o’ Balloons, il progetto su Kickstarter per vincere ogni guerra con bombe d’acqua (foto e video)

In una guerra combattuta a colpi di bombe d’acqua, la parte più lunga, difficile e noiosa è sempre la stessa: la corsa agli armamenti. Inutile girarci attorno: sorpreso da un attacco improvviso,... continua>