Smartphone Apple e Samsung primi per vendite nel mercato [FOTO]

Mercato smartphone Q1 2012Chi domina il mercato degli smartphone nei primi mesi del 2012?
A questa domanda ha cercato di dare una risposta una recente ricerca.
A effettuare l’analisi in questione, e a pubblicare i relativi risultati, la società ABI Research, che ha diffuso i valori relativi proprio al mercato dei “telefoni intelligenti” nel primo quarto dell’anno in corso.

Ebbene, in base a quanto monitorato, ai vertici della particolare “classifica”, che racchiude le principali aziende produttrici di smartphone, vi sarebbero Samsung e Apple.
Queste ultime due, da sole, deterrebbero oltre la metà del mercato in tale settore (il 55%, secondo ABI Research).

Guarda le foto Mercato smartphone Q1 2012

Foto Mercato smartphone Q1 2012

I risultati pubblicati da ABI Research e relativi alle vendite di smartphone nel primo trimestre dell’anno in corso

In aggiunta, l’azienda sudcoreana e quella di Cupertino nel primo trimestre del 2012 si sarebbero “suddivise” ben il 90% dei profitti derivanti da tale mercato.
Passando nello specifico al numero dei device venduti, il primo posto assoluto spetta a Samsung, con 43 milioni di smartphone. Apple si attesta invece sui 35 milioni di unità.

Terzo posto per Nokia, ma distaccata di molto dalla “coppia” di testa, con poco meno di 12 milioni di smartphone (11,9 milioni, per l’esattezza).
Nella Galleria Fotografica del presente articolo i dettagli di quanto appena descritto.

La ricerca su ABI Research

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>