Mercato smartphone: Android supera il 50%, iOS al 30% negli USA

ComScore:mercato smartphoneAndroid ha appena ottenuto la “maggioranza assoluta” per ciò che concerne il mercato degli smartphone.
Questo, stando agli ultimi dati diffusi in rete.

A pubblicare le ultime stime riguardanti tale settore e stato ComScore, il quale ha analizzato l’andamento del mercato statunitense negli ultimi mesi e pubblicato le relative rilevazioni.
E, in tale ottica, il sistema operativo di Google avrebbe pertanto raggiunto la “fatidica” soglia del 50,1%.

Con appositi dati trimestrali, sono stati quindi confrontati i valori ottenuti sia a fine novembre 2011 che a fine febbraio 2012.

Guarda le foto ComScore:mercato smartphone

Foto ComScore:mercato smartphone

Le immagini delle ultime rilevazioni ComScore, che indicano Android al 50,1% nel mercato degli smartphone degli USA.

In base ai più recenti, il sistema operativo di Google ottiene quindi, come detto, una fetta di mercato pari al 50,1%.

Al secondo posto si piazza (di Apple), con 30,2 punti percentuali.
Entrambi i sistemi operativi, rispetto alla precedente rilevazione (novembre 2011), hanno fatto segnare un trend di segno positivo (+3.2% per Android e +1.5% per iOS).

A seguire troviamo invece RIM (terzo a 13,4%), Microsoft (3,9%) e Symbian (1,5%).

Nella Galleria Fotografica del presente articolo i dettagli degli ultimi dati diffusi da ComScore.

L’articolo sul sito di ComScore

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
15 aprile 2014

Il laser per guidare i fulmini

Una ricerca americana spera di sostituire i classici parafulmini con dei laser per dirigere in zone sicure la potenza dei fulmini (parliamo di un miliardo di joule di energia). LEGGI ANCHE: Scienziati generano... continua>
15 aprile 2014

Volvo progetta il seggiolino gonfiabile per auto

I seggiolini per auto sono una necessità fondamentale per chiunque voglia portare in giro il proprio bambino, ma sono anche una tortura medievale per i genitori, perché sono pesanti, ingombranti e noiosi... continua>