Angry Birds, contest per festeggiare miliardo di download [FOTO]

Concorso Angry Birds: il premioDurante lo scorso fine settimana Rovio ha lanciato un apposito concorso riservato a tutti gli utenti.
La casa madre degli “uccellini arrabbiati” infatti deciso di attivare un contest per festeggiare il raggiungimento di 1 miliardo di download da parte di .

In palio è stato infatti messo un particolare anello in argento (il “Mighty Eagle ring”) con il logo del fortunatissimo gioco per dispositivi mobili (del valore di 290 dollari).
Si tratta di un anello in edizione limitata, con solamente 1.000 esemplari prodotti.

Guarda le foto Concorso Angry Birds: il premio

Foto Concorso Angry Birds: il premio

Le immagini del premio finale del contest lanciato da Rovio per festeggiare il miliardo di download di Andry Birds.

Per partecipare al concorso basta pubblicare su Twitter un messaggio contenente l’hashtag “#oneofthebillion”.
Il vincitore della competizione verrà infatti scelto a sorte tra tutti coloro che avranno inviato un tweet contenente tale hashtag.

APPROFONDIMENTO: Angry Birds record: 1 miliardo di download

Il termine ultimo per partecipare al concorso è stato fissato nella giornata di oggi, lunedì 14 maggio 2012.
Nella Galleria Fotografica del presente articolo le immagini dell’ambito premio messo in palio da Rovio.

Per ulteriori dettagli sul contest appena descritto è possibile inoltre consultare l’apposito comunicato della software house finlandese, cliccando QUI.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>