Fifa 13: nuove immagini, la EA risponde alle domande degli utenti [FOTO]

FIFA 13EA Sports ha pubblicato in Rete nuove immagini relative all’attesissimo FIFA 13.

Negli screenshot in questione è possibile vedere diverse scene di gioco, che presentano però poco le novità introdotte dal nuovo capitolo della serie calcistico per concentrarsi invece sul motore grafico.

David Rutter, producer del franchise sportivo, nei giorni scorsi si è messo a disposizione della vastissima community italiana di appassionati di Fifa, rispondendo a tutte le domande e curiosità nel corso di un evento.

APPROFONDIMENTO: Fifa 13, prime foto

Rutter ha posto l’accento sulle migliorie apportate in termini di realismo ed interazione con i giocatori in questo titolo rispetto al precedente.

Il producer ha poi dato appuntamento ai fan ad un imminente futuro, quando il titolo sarà mostrato in modo graduale e ci si addentrerà nei dettagli inerenti alle nuove feature, dalle meccaniche dell’intelligenza artificiale fino al dribbling, la modalità Carriera e l’EA Sports Football Club.

Alcune di queste informazioni e nuovi video di gameplay all”E3 di Los Angeles, prevista alle ore 22 italiane di lunedì 4 giugno.

Ancora una volta dunque l’ennesimo capitolo della saga di Fifa è pronto a conquistare tutte le classifiche di vendita per console e Pc.

Foto FIFA 13 Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
24 luglio 2014

Bunch o’ Balloons, il progetto su Kickstarter per vincere ogni guerra con bombe d’acqua (foto e video)

In una guerra combattuta a colpi di bombe d’acqua, la parte più lunga, difficile e noiosa è sempre la stessa: la corsa agli armamenti. Inutile girarci attorno: sorpreso da un attacco improvviso,... continua>
24 luglio 2014

L’aeroporto Heathrow di Londra potrebbe diventare una città futuristica

Se avete mai viaggiato verso l’Inghilterra vi sarà capitato di fare tappa all’aeroporto di Heathrow. Questa infrastruttura è un punto nevralgico per il suo paese, sopratutto perché il traffico di viaggiatori, che nel... continua>