Grecia: Arrestati 2 sviluppatori di Arma 3, sospettati di spionaggio [FOTO]

Arma 3Due dipendenti di Bohemia Interactive sono stati arrestati dalla polizia greca perchè sorpresi a fotografare installazioni militari, ma secondo la software house i due erano semplicemente in vacanza.

Al momento dell’arresto però i due creativi trasportavano una grande quantità di foto e audiovisivi che, secondo le autorità locali, ritraevano non propriamente le bellezze naturali degli arcipelaghi ma diverse basi militari.

In un comunicato ufficiale Bohemia Interactive ha specificato che è tutto frutto di un malinteso e che si sta adoperando per risolvere una questioen decisamente spinosa, dato che i due arrestati sono accusati di spionaggio.

Foto Arma 3 Clicca le foto per ingrandirle

La polizia greca ha però replicato, affermando di essere consapevole del fatto che l’azienda per cui lavorano i due arrestati sta sviluppando il videogame bellico Arma 3 e che sarà ambientato proprio in Grecia.

La tesi  ”vacanziera” effettivamente è poco credibile, ma tornando al videogame è certo che la Grecia sarà il principale scenario di un ipotetico conflitto tra l’Iran e le forze NATO e grazie alle attuali tecnologie la software house promette grandi cose.

LEGGI ANCHE: Day-Z diventerà stand-alone, un futuro anche su console?

Arma 2 è un videogame (oggi gratuito) che malgrado la sua età è ancora molto apprezzato da una vasta community, forte del suo sistema simulativo ben lontano da FPS come Call of Duty e Battlefield ha trovato una seconda giovinezza grazie alla popolarissima mod a base di zombie, Day-z.

Guarda le foto Arma 3

Foto Arma 3

Le prime immagini del simulatore Bellico più atteso

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
27 luglio 2014

Pilotare un Jaeger di Pacific Rim con Oculus Rift (video)

Sembra davvero un ottimo momento per Oculus VR, la società produttrice del dispositivo per la realtà virtuale Oculus Rift: oltre all’ufficializzazione, pochi giorni fa, dell’acquisto da parte di Facebook e alle recenti... continua>
26 luglio 2014

Bose fa causa a Beats audio per proteggere la propria tecnologia di cancellazione del rumore

Sarà l’aria che tira in casa Apple, ormai abituata alle interminabili cause sui brevetti contro Samsung e altri colleghi, ma dopo il recente annuncio dell’acquisizione da parte del colosso di Cupertino anche... continua>