Nintendo 3DS: in arrivo 30 nuovi videogiochi in Giappone

Nintendo ha annunciato una serie di nuovi titoli per 3DS: saranno almeno trenta i videogiochi riservati alla sua ultima console portatile, che fatica a far presa sull’utenza. Satoru Iwata, boss della casa di Kyoto, nel corso della presentazione ufficale dei nuovi titoli avvenuta martedì a Tokyo ha parlato di una gamma di giochi senza precedenti nel settore videoludico che sarà rilasciata quest’anno e nel corso del 2012.

Ammettendo, inoltre, che si tratta di un modo per attrarre la clientela verso il 3DS.

I titoli che Nintendo rilascerà sul mercato nipponico saranno complessivamente 43, dei quali 33 dedicati alla console portatile. I videogiochi commercializzati anche all’estero saranno annunciati al momento giusto, ha dichiarato il portavoce Nintendo nel corso della conferenza stampa di Tokyo.

La società giapponese rafforzerà anche le funzioni della console a due schermi 3DS per consentire alla macchina fotografica in dotazione di realizzare riprese in 3D.

E’ stato infine annunciato anche il debutto di una variante di colore rosa della console dedicata al pubblico femminile.

Un’ altra iniziativa, dunque, da parte della Nintendo, per rilanciare ulteriormente le vendite della 3DS, dopo il netto taglio di prezzo fatto qualche settimana fa che, a quanto pare, ha già sortito i primi effetti positivi sul mercato.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
18 aprile 2014

Uno studio per capire come deve ballare un uomo che vuole attrarre le donne

Ballare è senza dubbio un gesto di espressione personale (che alcuni dovrebbero astenersi dal fare) ma spesso è anche la cosiddetta “espressione verticale di un desiderio orizzontale”. Dunque se il fine settimana... continua>
18 aprile 2014

FootMov,controllare i videogiochi con i piedi

FootMoov è un progetto che punta a rendere le vostre scarpe dei controller di gioco, usarle insomma sarà un po’ come avere due controller del Wii attaccati ai piedi. LEGGI ANCHE: Lo specchio per... continua>