Nuovi titoli dalla Nintendo per WiiWare e DsiWare

propone come sempre l’aggiornamento dei titoli di  WiiWare e DSiWare, i servizi di distribuzione digitale delle console. DSiWare amplia la propria proposta con ben quattro titoli, mentre, aggiunge un solo titolo al proprio catalogo WiiWare. I quattro titoli proposti da DSiWare per la console Nintendo DSi spaziano in vari generi: il gioco My Farm simula una fattoria in cui allevare il bestiame;  il giocatore partendo da un appezzamento di terreno e un solo ovino, dovrà edificare la propria fattoria introducendo l’allevamento di tutte le tipologie di animali da fattoria.

Un altro titolo proposto è Jazzy Billiards, una simulazione di biliardo in cui si potrà far largo uso del touch screen per effettuare i tiri. Pubblicato, inoltre, Go Series 10 Second Run, un gioco molto adrenalinico perchè i cinquanta quadri che lo compongono devono essere completati entro dieci secondi, attraverso tre differenti modalità di gioco. L’ultima proposta inserita questa settimana nel catalogo DSiWare è Dove è Wally? Pacco viaggio 2,  un gioco avventuroso con diverse ambientazioni in cui trovare oggetti nascosti.

L’unico titolo da annoverare questa settimana sul catalogo WiiWare è Fishie Fishie, in cui il giocatore assumendo le sembianze di un pesce deve cercare di nutrirsi quanto più sia possibile attraverso le varie modalità di gioco disponibili: Skill, Soccer, Survival, Story e Capture the star.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>