Uncharted 3: L’inganno di Drake – Recensione e immagini

1. : L’inganno di Drake – Recensione e immagini
2. Uncharted 3: L’inganno di Drake – Caratteristiche del gioco e multiplayer
3. Uncharted 3: L’inganno di Drake – Storia e personaggi principali

Uncharted 3: L’inganno di DrakeUncharted 3: L’inganno di Drake (titolo originale “Uncharted 3: Drakes Deception”) è uno dei giochi d’avventura per PS3 più belli del 2011; si colloca sul podio assieme ad Assassin’s Creed Revelations e Batman Arkham City. E’ stata realizzata, come per ogni titolo “tripla A” che si rispetti, anche una versione speciale chiamata “Uncharted 3: L’Inganno di Drake Explorer Edition“.

“U3″ è un action game in terza persona, PEGI rating 16, sviluppato da Naughty Dog e prodotto dalla Sony, il cui protagonista Nathan Drake viene da molti etichettato come un novello Indiana Jones o un Lara Croft al maschile, ma secondo noi rappresenta un nuovo modello di personaggio d’avventura.

Il gioco presenta una veste grafica forse mai vista fino ad oggi su console, una trama ricca di colpi di scena e tanta azione da far perdere la cognizione del tempo e dello spazio mentre si impugna il gamepad. E’ una perfetta fusione tra videogame e film, spesso si fa difficoltà a capire quando comincia il gioco e inizia una sequenza narrativa.

Foto Uncharted 3: L’inganno di Drake Clicca le foto per ingrandirle

Gli sviluppatori di Naughty Dog hanno ridotto al minimo lo “stacco” fra motore del gioco e parte narrativa, migliorando le transizioni tra l’uno e l’altra e viceversa. Le risorse hardware della PS3 vengono sfruttate a pieno ed in maniera impeccabile. Le texture appaiono più definite di Uncharted 2 e c’è un dettaglio poligonale strepitoso.

Gli scenari lussureggianti e i vividi colori utilizzati sono in grado di “bucare” lo schermo, anche se non si gioca in 3D stereoscopico (opzione disponibile per chi una TV 3D). Le ambientazioni sono realizzate sfruttando svariate tecniche per raggiungere lo stato dell’arte, è possibile godere di “quadri digitali” dall’indubbio spessore. Ad esempio, nel deserto la luce scelta e la realizzazione particolareggiata della sabbia fanno quasi sentire il caldo e l’arsura in bocca.

La fisica della sabbia stessa, cosi come quella dell’acqua fanno sì che questi elementi siano fedelissimi alla realtà, così come la propagazione del fuoco e i riverberi sono molto curati, i giochi di luce ed ombre di notte hanno veramente qualcosa di pittoresco.

La colonna sonora accompagna perfettamente ogni singola scena del gioco, quasi epica in alcuni tratti più ricchi di suspence. Il doppiaggio dei personaggi è a dir poco formidabile: i doppiatori italiani scelti sono i migliori della storia del gaming.

CONTINUA A LEGGERE 

Guarda le foto Uncharted 3: L’inganno di Drake

Foto Uncharted 3: L’inganno di Drake

Uncharted 3: L’inganno di Drake è un action game d’avventura in terza persona, sviluppato da Naughty Dog e prodotto dalla Sony, il cui personaggio principale è Nathan Drake, affiancato dal suo amico e mentore Victor Sullivan.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
25 luglio 2014

Tutti i vantaggi del formato RAW in una gif (foto e video)

Qualunque fotografo professionista (o anche un appassionato un po’ informato) sarebbe probabilmente in grado di parlarvi per ore spiegandovi i vantaggi di scattare utilizzando la memorizzazione in RAW, ovvero nel formato che,... continua>
25 luglio 2014

Nel futuro gli smartphone avranno 1 terabyte di memoria RAM

Le ultime ricerche portate avanti alla Rice University (Texas, USA) potrebbero rivoluzionare il mondo delle tecnologie mobili e non solo. Secondo gli scienziati del gruppo di ricerca, grazie ad un particolare forma... continua>