Nuovo tablet Acer con processore quad core?

Il sito web Digitimes, citanto fonti attendibili, ha rivelato che sarebbe al lavoro per lanciare un nuovo tablet dotato di processore quad-core, sulla scia di quanto fatto da Asus con il Transformer Prime (CLICCA QUI), che dovrebbe debuttare commercialmente prima delle festività natalizie.

Secondo le indiscrezioni in possesso di Digitimes, le soluzioni di Acer e Lenovo (CLICCA QUI) saranno lanciate sul mercato durante il primo trimestre del 2012: in tal modo la concorrenza nel segmento quad-core sarà molto simile a quella a cui abbiamo assistito fino ad oggi con i modelli dual core.

Queste nuove tavolette si dovranno scontrare non soltanto con l’iPad di Apple ma anche, nel mercato statunitense, con il Kindle di Amazon.

In base ai primi rumors le unità Acer e Lenovo avranno un costo in linea con quello del Transformer Prime, e quindi potrebbe essere compreso tra 459 e i 599 dollari. Secondo quanto riportato da Digitimes la penetrazione dei device Android di seconda generazione nel mercato non sarà molto semplice.

Si tratta, infatti, di proposte migliorate nel design e nelle prestazioni, ma che non apportano un cambiamento sostanziale rispetto al concept delle soluzioni dual-core. In base alle stime Digitimes, le società  come Acer, che proporranno nuovi dispositivi quad-core, potrebbero aggiudicarsi una quota nel mercato tablet pari al 10-15%.

Questi rumors riguardanti i nuovi tablet Acer e Lenovo dimostrano nuovamente quanto il mercato delle tavolette digitali sia attenzionato da parte dei principali produttori di dispositivi tecnologici.

Un business che, come i numeri dimostrano, è destinato a crescere esponenzialmente, tanto da aver già superato in termini di vendite la concorrenza dei netbook. Una miniera d’oro, quella del mobile, che rappresenterà il vero fulcro dell’hi tech dei prossimi anni.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
24 aprile 2014

Pagamenti NFC per la metropolitana di Londra

Nonostante qualcuno abbia obiettato che l‘NFC sia troppo lento per i ritmi londinesi, la metropolitana di Londra pare pronta a introdurre i pagamenti via telelfono. LEGGI ANCHE: Un progetto per riqualificare la centrale... continua>
24 aprile 2014

SearchGPS, lo smartwatch per surfisti

Se amate correre,andare in bici o nuotare, quasi certamente trovereteun orologio o un altro dispositivo di tracciamento che fa al caso vostro, ma se la vostra passione è cavalcare le onde? LEGGI... continua>