Tablet S e Tablet P Sony: nuove offerte fino al 31 maggio

Sony Tablet S e Tablet PNuove offerte per i Tablet S e il Tablet P. Fino al 31 maggio 2012 sarà possibile acquistare il Tablet S in versione Wifi con 16 GB di memoria flash interna a 329 euro, mentre quella con 32 GB di memoria a 349 euro.

Il modello dotato di modulo di connettività 3G è invece proposto a 429.01 euro. Ecco alcune specifiche del Sony Tablet S.

Il tablet S dispone di un potente chipset NVIDIA Tegra 2 dual core da 1 Ghz e 1 GB di memoria RAM. La batteria assicura un’autonomia massima di circa 8 ore, e sulla scocca posteriore è presente una fotocamera da 5 Megapixel.

APPROFONDIMENTO: Sony lancia nuovi tablet

Il Sony Tablet P, la tavoletta che si contraddistingue per l’innovativo design clamshell (chiusura a conchiglia) e per la presenza di due display touch da 5.5 pollici di diagonale ciascuno, è proposto in offerta fino al 31 maggio 2012 a 399 euro.

L’OS è Android 3.2 Honeycomb e dispone di un’interfaccia utente fortemente personalizzata dal team del colosso nipponico. E’ inoltre imminente il lancio in Italia dell’aggiornamento gratuito del firmware alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich.

Il Sony Tablet P ntegra un performante chipset NVIDIA Tegra 2 dual core, e dispone di connettività Wifi, Bluetooth e GPS, ma anche del modulo dati 3G. Nella parte posteriore della scocca troviamo un sensore fotografico da 5 Megapixel, la batteria garantisce circa 7 ore di autonomia.

Due prodotti sicuramente di qualità ed interessanti, che a questi prezzi attireranno sicuramente molti consumatori.

Foto Sony Tablet S e Tablet P Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
16 aprile 2014

La strada che si illumina al buio

Presto guidando per un tratto di strada in Olanda potreste sentirvi come in Tron, e senza dover assumere alcuna delle sostanza per cui è famoso il Paese. LEGGI ANCHE: Volvo progetta il seggiolino... continua>
16 aprile 2014

Lo specchio per i selfie

Selfie, selfie, selfie, prima li chiamavamo autoscatti, poi la parola selfie ha preso piede, e ormai non riusciamo più a togliercela di dosso, come le centinaia di foto che ogni giorno vengono... continua>