Pianetatech

Audi introduce il nuovo sistema E-Sound per la sicurezza dei pedoni

Chi ha avuto a che fare con automobili elettriche o ibride si sarà certamente reso conto di un dettaglio molto particolare: durante la marcia in modalità completamente elettrica, il motore risulta quasi completamente silenzioso, e di conseguenza l’intera vettura. Di per sè non un grosso problema, se non si considera la dei pedoni.

Sì, perchè la spiacevole conseguenza che si può ottenere con un’automobile quasi completamente silenziosa è che i pedoni non siano in grado di sentirle arrivare alle proprie spalle. Certo è sempre necessario prestare la massima attenzione quando si cammina lungo la strada o quando la si attraversa, ma è anche naturale tenere conto del fatto che tutti noi sfruttiamo molto l’udito per scorgere eventuali pericoli in arrivo, consci del fatto che se un’ sta sopraggiungendo alle nostre spalle ne sentiremmo certamente il rumore. Questo perchè mai fino ad ora abbiamo avuto sulle strade veicoli elettrici il cui motore non emette alcun suono.

Il rischio di incidenti è dunque reale, e ha pensato ad una soluzione: il sistema E-Sound. Mentre le altre case automobilistiche si preoccupano di garantire il massimo dell’isolamento acustico all’interno dell’abitacolo, la casa tedesca ha pensato anche al rumore all’esterno, ma al contrario. Questa nuova tecnologia è in grado di replicare con precisione il suono emesso dai motori Audi, anche quando l’auto in questione sta utilizzando un motore elettrico. Così i pedoni sentiranno il rumore di una normale vettura e saranno in grado di individuarla anche senza vederla.

LEGGI ANCHE: “La nuova Volvo V40 è la prima automobile con airbag per pedoni”

Forse sarebbe più efficace introdurre particolari sensori che permettano all’auto di fermarsi automaticamente nel caso un pedone attraversasse la strada improvvisamente o invadesse la corsia di marcia, ma forse la realtà è che semplicemente Audi ha voluto sfruttare un’occasione per introdurre un sistema di sicurezza efficace e allo stesso tempo tovare un sistema che permettesse di non rinuciare al piacevolissimo “rombo” del motore.

Se ti è piaciuto questo articolo Seguici su Facebook! e su Twitter
VN:F [1.9.1_1087]
Gradimento: 0.0/10 (0 voti)
Non ci sono commenti

Lascia un Commento