Anonymous vs Green Hill e vivisezione: attacco hacker a sito ANLAIDS [FOTO]

Anonymous contro la vivisezione: #OccupyGreenHillGli di qualche ora fa hanno lanciato un nuovo attacco sul web.
L’ultima “vittima” degli hacktivisti è stato infatti il sito ufficiale dell’ANLAIDS (Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS).

Lo spazio web in questione ha infatti subito l’ormai consueto defacing messo in atto dalla rete di pirati del web.
Su tale portale è pertanto comparso un comunicato di rivendicazione da parte di Anonymous, nel quale sono state spiegate le ragioni all’origine del gesto appena compiuto.

L’attacco è ascrivibile all’operazione denominata #OccupyGreenHill. Green Hill è infatti un’azienda sita a Montichiari, in provincia di Brescia, nella quale vengono ospitati animali per la vivisezione.

Foto Anonymous contro la vivisezione: #OccupyGreenHill Clicca le foto per ingrandirle

L’operazione condotta dagli hacktivisti ha quindi avuto come fine quello di tentare di “bloccare” tale pratica, a difesa quindi degli animali.
Questo un estratto del comunicato comparso sul sito dell’ANLAIDS (accusata quindi di aver supportato la “causa” di Green Hill):

“Salve, Mengele del nuovo millennio.
La vostra Associazione deturpa il reale fine della ricerca scientifica con insanguinate atrocità: quelle della vivisezione. Pratica barbara, inutile e oramai superata da tecniche valide e prive di crudeltà, la sperimentazione animale è moralmente e scientificamente inaccettabile.”

All’origine dell’atto dimostrativo compiuto su internet, ci sarebbe quindi la campagna contro le sperimentazioni condotte sugli animali.

“La sperimentazione animale è anche complice delle affamate Lobbies farmaceutiche, le quali nefandezze sono ormai note.”

Questo un altro estratto del comunicato comparso nel defacing del sito dell’associazione per la lotta contro l’AIDS.
Gli hacker hanno infine concluso la loro rivendicazione con una eloquente frase:

“Se Voi assaltate la Vita, noi assaltiamo i Vostri siti.”

Nella Galleria Fotografica le immagini dell’attacco appena descritto compiuto da Anonymous, e il relativo comunicato di rivendicazione.

Il sito dell’ANLAIDS

Guarda le foto Anonymous contro la vivisezione: #OccupyGreenHill

Foto Anonymous contro la vivisezione: #OccupyGreenHill

Le immagini dell’attacco hacker ai danni del sito dell’ANLAIDS contro la vivisezione e le sperimentazioni sugli animali

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>