Apple: operai cinesi intossicati da n-esano scrivono a Steve Jobs

Dopo che 137 colleghi sono stati ricoverati in seguito alle esalazioni nocive da n-esano, una sostanza chimica utilizzata per la pulizia dei tochscreen dei vari iPad e iPhone in fase di produzione, 5 operai cinesi della Wintek hanno scritto direttamente a , informando il grande capo della sulle condizioni di salute del personale di Suzhou.

In particolare, i lavoratori dello stabilimento Wintek di Suzhou (nella foto) avvelenati dall’n-esano avrebbero manifestato tutta una serie di sintomi, dalla perdita dell’equilibrio a un senso di spossatezza perdurante, passando per l’intorpidimento di mani e piedi. Nella lettera a Steve Jobs, inoltre, gli operai cinesi hanno lamentato il fatto che la dirigenza Wintek si è rifiutata di corrispondere ulteriori risarcimenti.

Da parte sua, la Apple ha preso in considerazione il problema nel suo ultimo “Supplier Responsability”, ovvero il rapporto interno che valuta le condizioni di lavoro nelle aziende esterne che assemblano gli iDevices, trattando anche della triste serie di suicidi verificatasi in un altro famigerato stabilimento, quello della Foxconn (vedi QUI). Si attendono sviluppi.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>