Frammenti satellite Nasa su Italia: aggiornamenti online in tempo reale

Satellite Uars NasaOggi, 23 settembre 2011, dovrebbe essere il giorno del possibile impatto del satellite della con la Terra.
Si tratta del satellite UARS, un “oggetto” grande più o meno quanto un autobus, il quale dovrebbe “distruggersi” in diversi frammenti una volta entrato nell’atmosfera terrestre.

Il fenomeno in questione potrebbe in qualche modo coinvolgere anche il territorio italiano, e per tale motivo la Protezione Civile, ormai da diverse ore, ha convocato un apposito “Comitato Operativo”, il quale è in seduta permanente.
L’obiettivo è quello di informare i cittadini della Penisola in “tempo reale” sull’evolversi della situazione.

Foto Satellite Uars Nasa Clicca le foto per ingrandirle

Nella serata di ieri erano state infatti diffuse alcune previsioni sul possibile “impatto” dei frammenti del satellite, sull’area del Nord Italia, e che avrebbe potuto coinvolgere una fascia di circa 200 chilometri, comprendente quasi tutte le rregioni della zona, dalla Valle d’Aosta al Piemonte, passando per Liguria, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Friuli, Veneto ed Emilia-Romagna.
Secondo le ultimissime informazioni circolate sull’argomento, la possibilità che i “detriti” del satellite possano “cadere” sul suolo italiano, sarebbe attualmente ridotta allo 0,6%, e l’area di interesse sarebbe stata “ridotta” rispetto alle stime iniziali.

In ogni caso, la Protezione Civile, sul proprio sito ufficiale, ha attivato diversi canali per fornire alla popolazione gli aggiornamenti e le previsioni in tempo reale.
Accedendo a QUESTO LINK si possono infatti leggere le notizie provenienti dal Comitato Operativo. Il servizio Contact Center (i cui dettagli sono disponibili a QUESTO LINK), inoltre, è stato esteso in maniera continuata fino alle ore 5 del 24, ma potrebbe subire ulteriori proroghe in base agli eventuali aggiornamenti.

Guarda le foto Satellite Uars Nasa

Foto Satellite Uars Nasa

Alcune delle immagini del satellite Uars della Nasa, che sta dirigendosi verso la Terra, e i cui frammenti potrebbero colpire anche parte dell’Italia / Aggiornamento del 24 settembre: Nessun frammento ha colpito l’Italia.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

11 Risposte per “Frammenti satellite Nasa su Italia: aggiornamenti online in tempo reale”

  1. Johnny scrive:

    ma l’assicurazione copre eventuali danni da caduta satellite?
    lol

  2. Sara scrive:

    Con la sfiga che abbiamo cadrà a Ferrara…

  3. Paolo scrive:

    Dipende dalla tua polizza, ma generalmente satelliti e meteoriti sono compresi. Terremoti e sommosse popolari….guerre NO

  4. Manuela scrive:

    Il link che avete pubblicato e che rimanda alla protezione civile non funziona!

  5. Ellie scrive:

    speriamo che cadano non mlt lontano da casa mia! XD li vorrei vedere e tenere un rarissimo pezzo da collezione! XD

  6. daniele scrive:

    …Comodo il sito della protezione civile ko. Che un frammento abbia preso in pieno il loro server? :)

  7. cris scrive:

    fai causa alla NASA!!!!!!!!!!!

  8. Vanny scrive:

    E’ possibile avere le notizie in tempo reale che avete promesso?non sono attivi neppure i link…

  9. ciaoooo scrive:

    ahhahahaha lol xD lol non ho paura io tu? :)

  10. Dino scrive:

    di solito, si. Le polizze coprono sopratutto se ci sono responsabili da perseguire

  11. Marco scrive:

    circa verso le ore 01:00 del 25 settembre sui cieli di Venezia è stato visto un corpo luminoso simile ad un asteroide possibile che sia un frammento del satellite? la palla di fuoco era di notevoli dimensioni

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>