Last.Fm consiglia cambio password, possibile attacco hacker

Attacco hacker a LinkedIn e Last.fmProprio ieri Linkedin veniva attaccato da un gruppo hacker ignoto, i quali dopo aver rastrellato oltre 6 milioni di account con annesse password hanno fatto perdere le loro tracce.

Mentre queste password rubate venivano pubblicate su un forum russo, gli amministratori di Last.fm, noto servizio che raccoglie infinite web radio, hanno consigliato a tutti gli utenti, tramite i vari social network, di cambiare la password.

Non ne sono certi, ma i tecnici di Last.fm pensano che siano stati rubati dati anche da Last.fm tramite le stesse modalità che furto ai danni di Linkedin.

APPROFONDIMENTO: Linkedin, attacco hacker: violate password milioni di utenti

L’attacco effettuato a Linkedin consisteva in considerevole numero di email, apparentemente originali, inviate agli utenti Linkedin e nelle quali si chiedeva di aggiornare i dati tramite un link che ovviamente portava al difuori del social network, andando a consegnare password e username a chissà chi.

Guarda le foto Attacco hacker a LinkedIn e Last.fm

Foto Attacco hacker a LinkedIn e Last.fm

La violazione delle password degli utenti del social network confermata dagli stessi vertici di LinkedIn su Twitter e sul blog ufficiale, lo stesso pare sia accaduto su Last.fm

La stessa cosa pare sia capitata anche su Last.fm, è per questo motivo che molto prudentemente è stato suggerito un cambio di password tramite i canali non ufficiali.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>