Lotta evasione fiscale, Tassa.li: come segnalare chi non paga tasse

Presto gli evasori in Italia potrebbero fare i conti con un nuovo possibile “nemico”, che agisce quindi a favore della legge.
Non si tratta della Guardia di Finanza, ma di una nuovo “sito”, introdotto su internet, e al quale possono partecipare attivamente e direttamente i comuni cittadini (e clienti) di tutta Italia.

Il suo nome è “tassa.li”, ed è una nuova applicazione partita prima sul web, e poi diffusasi per smartphone Apple e Android.
L’”idea” è stata realizzata a Torino da Edoardo Serra, un giovane ingegnere informatico del capoluogo piemontese.
Nella fattispecie, grazie a quest’ultima, i cittadini di tutta la penisola possono “segnalare” in “tempo reale” eventuali evasioni fiscali.

Il suo utilizzo è tanto semplice quanto innovativo. Dopo aver scaricato l’applicazione per il proprio dispositivo mobile, è quindi possibile accedere a “tassa.li”.
In tal modo si può quindi procedere all’eventuale segnalazione di un’evasione. Quest’ultima può consistere, ad esempio, nella mancata emissione di uno scontrino fiscale da parte di un esercizio commerciale, oppure di una fattura a seguito di un pagamento.
Nella segnalazione è sufficiente indicare l’importo “non dichiarato” (attraverso scontrino o fattura). Tutto ciò avviene in maniera del tutto anonima, sia per quanto riguarda il cliente che effettua la segnalazione, sia per ciò che concerne l’esercizio che ha commesso tale “infrazione”.

Le uniche informazioni che vengono caricate (e aggiornate) sull’apposito sito (VEDI), riguardano la “localizzazione” dell’infrazione, ossia la città o il paese nel quale è avvenuta l’“evasione”, e la quantità (in euro), non dichiarata.
“Tassa.li” è presente anche su Facebook, dove centinaia di utenti hanno già espresso giudizi positivi sull’iniziativa (VEDI).
L’applicazione, come detto, è disponibile sia per dispositivi Android che Apple. Per effettuare il download gratuito di “Tassa.li” per i device della “Mela”, basta cliccare sul pulsante qui sotto:

tassa.li - combatti l’evasione fiscale (AppStore Link) tassa.li - combatti l’evasione fiscale
Produttore: Bruno Bellissimo
Versione: 4+
Prezzo: gratis


Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

1 Risposta per “Lotta evasione fiscale, Tassa.li: come segnalare chi non paga tasse”

  1. marta scrive:

    eliminiamo il contante, qualcuno sarà dispiaciuto di non poter più aiutare gli amici in difficoltà

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>