Al Pentagono si visitano troppi siti hard

La Missile Defence Agency (si occupa di monitorare i cieli in caso di attacco missilistico) facente capo al Pentagono ha diramato una circolare molto singolare indirizzata ai propri dipendenti e contractors.

In una breve nota di una pagina, il Direttore Esecutivo dell’agenzia, John James Jr., ha spiegato che sono stati sorpresi numerosi dipendenti dell’agenzia usare la connessione del governo per navigare su siti pornografici.

Nella nota vengono messi in guardia non solo i dipendenti dell’agenzia, ma anche i numerosi contractors che hanno comunque l’accesso alle strutture e alla rete internet governativa i quali rischiano anch’essi dure sanzioni.

LEGGI ANCHE: Guinness dei primati: i 10 più incredibili record di Internet

Il Direttore specifica poi che queste azioni non solo sono molto poco professionali, ma rischiano in oltre di compromettere la sicurezza degli impianti poichè proprio i siti hard sono spesso pieni di malware e virus assortiti.

Non trovate incredibile che i dipendenti di un’agenzia che teoricamente dovrebbe scongiurare un attacco atomico non hanno di meglio da fare?

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>