Pirateria, chiuso sito Kickasstorrents: blocco accesso da Italia

Gli utenti che frequentavano il sito Kickasstorrents.com dall’Italia non potranno più accedere a tale spazio web.
Questa è l’importante novità emersa nelle ultime ore.

Il provvedimento in questione è stato messo in atto dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cagliari.
All’origine del blocco dell’accesso a tale portale, motivi legati alla violazione del .
Sul sito di file sharing in questione sarebbero stati infatti diffusi (e quindi scaricati) dagli utenti, file pirata.

Tra i contenuti illegalmente circolati su tale sito, film, musica, software vari e videogame.
Kickasstorrents, noto tra gli internauti anche con il nome di “Kat” era un sito molto frequentato dagli utenti di diversi Paesi, e in particolare italiani.

Secondo le stime circolate in seguito al blocco dell’accesso al portale, gli utenti provenienti dalla nostra penisola sarebbero stati al terzo posto (per numero complessivo) tra tutti i frequentatori di Kickasstorrents.
Davanti agli italiani, solamente gli internauti statunitensi e indiani.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>