Musica online: una legge per unificare la vendita nei Paesi Europei

Il commissario europeo al mercato interno, Michel Barnier, ha annunciato la proposta di un piano legislativo che revisioni in maniera profonda i meccanismi con cui attualmente vengono gestite le licenze per la distribuzione di contenuti musicali nei Paesi europei. In pratica, una svolta nella vendita e gestione dei profitti della musica online.

Un sistema più veloce per evitare di snellire le lentezze burocratiche.

La Commissione UE delinea dunque un mercato unico sul quale l’industria discografica potrà realizzare sia un sistema comune maggiormente efficiente e remunerativo, che un nuovo caposaldo nella lotta alla pirateria.

APPROFONDIMENTO: Musica online, accordo fra Yahoo e Spotify

La proposta di legge intende abbattere quelle resistenze che fino ad ora hanno reso eccessivamente complesso il mercato delle licenze e impongono al mondo della distribuzione di siglare accordi singoli.

La nascita di un mercato unico del Vecchio Continente, infatti, abbatterebbe i tempi e costi di questa procedura, aprendo la strada ad importanti opportunità anche a livello economico, in un settore che, grazie anche al boom del mobile, sta conoscendo un successo davvero esponenziale.

Quando iTunes, Spotify o altri servizi simili intenderanno trattare la gestione di determinati contenuti, insomma, potranno contare su riferimenti più chiari ed interlocutori che possono offrire risposte a nome di tutto il mercato europeo.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>