Megaupload di nuovo online? Parola di Kim Dotcom

Kim DotcomKim Dotcom annuncia il ritorno online di Megaupload.

Il fondatore della piattaforma di file hosting,  ha dichiarato su Twitter: “”SOPA (legge anti-pirateria americana) è morta. PIPA (Preventing Real Online Threats to Economic Creativity and Theft of Intellectual Property Act of 2011) è morta. ACTA (l’accordo anti-contraffazione online) è morta. MEGA tornerà più grande e schermato dagli attacchi”.

APPROFONDIMENTO: Megaupload, per il giudice sequestri illegali

Dotcom, forte delle ultime udienze che hanno dimostrato le grosse falle nell’impianto accusatorio, chiederà un risarcimento danni allo Stato per la perquisizione e il sequestro illecito di Megaupload. La cifra non è ancora stata stabilita, ma è certo che si tratterà di una richiesta milionaria. Sul fronte a stelle e strisce invece sembra perdere di consistenza la pista che vedrebbe la Casa Bianca quale mandante del raid in Nuova Zelanda.

Dotcom dal proprio canto ha sostenuto fin dall’inizio dell’intera vicenda di essere finito in trappola per colpa delle lobby cinematografiche tanto da parlare di presunti incontri segreti fra i vertici delle major ed il Ministro della Giustizia . Incontri giudicati dal Re del P2P sospetti.

Foto Kim Dotcom Clicca le foto per ingrandirle

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>