Twitter, arrivano gli “Expanded Tweet“ con audio e video

I gestori di annunciano il debutto degli “Expanded Tweet“, ossia dei cinguettii all’interno dei quali si potrà inserire anche contenuti di tipo audio e video. Questa novità vuole rappresentare un passo, da parte di Twitter, nella direzione delle testate d’informazione, permettendo loro di potersi esprimere oltre il tradizionale limite di 140 caratteri imposto dal gruppo ai messaggi postati sul proprio sito.

Le maggiori testate giornalistiche avranno la possibilità di mettere alla prova le nuove feature, le quali permetteranno di affiancare ad un classico cinguettio una registrazione audio o un filmato, così come un conciso riassunto di un articolo linkato all’interno del messaggio. I contenuti aggiuntivi saranno visibili direttamente nelle pagine di Twitter.

APPROFONDIMENTO: Nuovi Peccati su Twitter, tendenza

Presto, poi, il tutto sarà integrato nei client ufficiali per iOS e Android, permettendo anche agli iscritti mobile di accedere ai contenuti attraverso cui il social network punta ad arricchire l’esperienza d’uso dei propri servizi.

Twitter quindi intende proporsi anche come sito web per la distribuzione di contenuti multimediali, e gli ”Expanded Tweet” potrebbero dunque rappresentare il primo passo verso un’apertura ad un’interfaccia e ad una concezione diversa del social network, anche più vicina al diretto concorrente Facebook.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>