Google, presto una nuova piattaforma per giochi on-line

Abbiamo già riferito dei piani di relativi al sistema pay-per-view che dovrebbe essere inaugurato entro la fine dell’anno (leggi QUI); ora arriva un’altra interessante notizia da Mountain View: Google potrebbe presto lanciare una propria piattaforma per i giochi on-line, prima negli Stati Uniti e successivamente in Europa.

La notizia è stata diffusa da un rapporto di Technorati e potrebbe portare ad una vera svolta soprattutto nel mercato nordamericano, dove il cosiddetto Google Games potrebbe trarre grandi vantaggi dall’attuale fase di stallo della situazione legislativa sul gioco in denaro via internet.

Secondo le indiscrezioni riportate da alcuni siti specializzati, Google avrebbe versato 100 milioni di dollari alla Zynga, l’azienda che ha già prodotto il software per il noto “Texas Hold’em” di Facebook, il quale vanta attualmente ben 30 milioni di utenti. Secondo il rapporto di Technorati, l’investimento di Google potrebbe consentire al colosso di Mountain View di porsi alla pari con Facebook nel settore dei social network.

Del resto, Google ha recentemente acquisito sia Slide, che sviluppa applicazioni e videogiochi per social network, e sia Jambool, che con la sua applicazione “Social Gold” permette ai giocatori di acquistare beni virtuali all’interno dei vari social game e browser game.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>