Microsoft dice addio a Office Genuine Advantage

Microsoft ha appena mandato in pensione il famoso Office Genuine Advantage (OGA), il meccanismo finora attivo per la tutela dell’originalità di Office. Attraverso questo servizio antipirateria Microsoft richiedeva la prova di originalità del software prima di scaricare aggiunte o template per la sua suite Office. Redmond ha reso ufficializzato la decisione di chiudere il software attraverso una nota diffusa sul proprio Knowledge Base.

Rimuovendo il servizio OGA, Microsoft consente a tutti gli utenti di utilizzare i componenti aggiuntivi messi a disposizione attraverso la Rete, senza dover obbligatoriamente verificare il prodotto. Con la chiusura del software sono scomparsi da Internet anche tutti i riferimenti e gli ultimi link rimasti effettuano un redirect alla homepage di Redmond.

E’ rimasto in funzione soltanto il Windows Genuine Advantage, l’altro strumento di lotta alla contraffazione, che si occupa di convalidare le copie del sistema operativo. Probabilmente questa decisione rappresenta un incentivo per gli utenti ad usare la suite Microsoft Office in modo da eliminare la possibilità di migrazione verso Google Docs.

La politica aziendale di casa Microsoft mira a sbaragliare prima la concorrenza piuttosto che vendere qualche copia in più. Da Redmond, per ora, non sono arrivati ulteriori dettagli sulle motivazioni dell’abbandono di Office Genuine Advantage, nè tantomeno notizie sul prossimo futuro di Windows Genuine Advantage.

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie Internet
21 marzo 2014

Twitter, come trovare primo tweet pubblicato: omaggio per 8° compleanno sito [GUIDA]

Primo tweet personaggi famosi su TwitterQual è stato il primo tweet postato da un particolare utente su Twitter? A partire da oggi trovare la risposta a tale domanda risulterà semplice e veloce.... continua>
21 marzo 2014

Ayrton Senna doodle Google per pilota Formula 1 Brasile 21 marzo 2014 [FOTO]

Google Doodle 2014Ayrton Senna, indimenticato campione e pilota di Formula 1 è il protagonista del doodle pubblicato online da Google oggi, venerdì 21 marzo 2014. In occasione del 54esimo anniversario della sua... continua>