Pianetatech

Installare Virtualbox 4.0 in Ubuntu via repository

Oracle VirtualBoxDopo ben tre beta releases, Oracle ha finalmente rilasciato la versione finale di VirtualBox 4.0, applicazione di Virtualizzazione desktop multi-piattaforma e open source per hardware x86.

La nuova versione di Virtualbox può essere installata in Ubuntu scaricando direttamente il pacchetto .deb presente sul sito del progetto.

Se però volete sfruttare a pieno l’architettura a repository su cui è basata Ubuntu e volete mantenere costantemente aggiornata la vostra versione di Virtualbox, di seguito trovere il modo per farlo:

  • Rimuovere Virtualbox 3.2

Nel caso in cui abbiate installato la versione 3.2 di Virtualbox, è necessario rimuoverla per poter installare la versione 4.0.

Da terminale:

sudo apt-get remove virtualbox-3.2

  • Installare Virtualbox 4.0 via Repo

Per prima cosa è necessario aggiungere il nuovo repository alla lista dei sorgenti software a disposizione:


sudo -v echo "deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -sc) contrib" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list

Completiamo l’operazione scaricando la chiave pubblica di autenticazione del repository:

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

Infine, aggiorniamo e installiamo:

sudo apt-get update && sudo apt-get install virtualbox-4.0

Wiolà, il gioco è fatto! ;)

Se ti è piaciuto questo articolo Seguici su Facebook! e su Twitter
VN:F [1.9.1_1087]
Gradimento: 9.5/10 (2 voti)
Installare Virtualbox 4.0 in Ubuntu via repository, 9.5 out of 10 based on 2 ratings
2 Commenti

Lascia un Commento