Pianetatech

L’ open Source sbarca al Parlamento

STRASBURGO-PARLAMENTO-EUROPEO-300x225

Sembra che la fine del supporto e del rilascio di aggiornamenti per Windows XP, annunciata per il prossimo 8 aprile, abbia aperto le porte all’avvento su larga scala dei sistemi operativi basati sul kernel . Dopo i principali istituti di credito, assolutamente non intenzionati a sostenere le esorbitanti spese imposte da Microsoft per l’upgrade a Windows 7, per il quale è indispensabile anche un costoso aggiornamento hardware, sembra che anche il parlamento europeo sia pronto…» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Raspberry Pi, driver Open Source

    620_Raspberry-Pi

    Gli utenti di conosceranno sicuramente bene le difficoltà che spesso si incontrano nel reperire i driver di alcuni componenti hardware ed avranno sicuramente piacere nel sapere che Broadcom ha finalmente deciso di rendere alcuni driver utilizzabili su Raspberri Pi, ovvero l’innovativo  single-board computer. Per il momento i driver divenuti open Source sono quelli del chip grafico VideoCore IV, al fine di poter abilitare l’accelerazione grafica su Linux, Android ed altri sistemi operativi.

    Si spera che in questo…» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    Cisco, la soluzione migliore per lo sviluppo Open Source

    snort-cisco_t

    Si chiama  OpenAppID la nuova soluzione proposta da a tutti gli sviluppatori impegnati nella progettazione di software , che assicura una maggiore sicurezza rispetto alle altre soluzioni attualmente esistenti.

    Si tratta di un linguaggio di rilevamento che fornisce visibilità sulle applicazioni, accelerando in tal modo lo sviluppo di strumenti per il rilevamento delle applicazioni stesse, oltre a controllare e favorire la condivisione di tali strumenti all’interno della comunità dei developer, che in tal modo sono favoriti ed assistiti…» leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Istituti finanziari, il futuro è Linux

    Sicureza-banke-300x150

    Ormai sempre più imprese decidono di abbandonare i costosi e talvolta inaffidabili sistemi operativi proposti da Microsoft per affidarsi ai più leggeri e sicuri sistemi operativi basati sul kernel . Questa volta tocca ad alcuni istituti finanziari operare una scelta oculata decidendo di abbandonare le ormai superate soluzioni proposte da Windows XP, divenuto oramai arcaico e troppo costoso in termini economici, affidandosi all’. Windows XP rappresentava infatti ancora oggi uno dei principali sistemi operativi adottati dai dispositivi utilizzati dagli uffici nazionali, ma…» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    Open Source, nuovo progetto dell’Università dell’Aquila

    univer1-1

    Si chiama Open Revo  la nuova piattaforma software  basata su tecnologie Model driven in grado di permettere lo sviluppo di  software  ad elevate performance, appositamente progettata per un utilizzo industriale da parte del laboratorio Open Source dell’ Università dell’ Aquila.

    Finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico per sostenere la Rete Italiana per la Diffusione dell’Innovazione ed il Trasferimento  Tecnologico alle Imprese, il laboratorio dell’ Aquila è uno dei più all’avanguardia per quanto riguarda il trasferimento tecnologico, non solo inteso come realtà nazionale ma anche a livello internazionale.

    Open Revo ha come scopo principale quello…» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    Linux, un mondo dedicato alle donne

    120055255-6eab0c7f-cd9c-4cd3-84ab-5c5150d97824

    Generalmente quando si parla di informatica e tecnologie associate si pensa, erroneamente, ad un mondo popolato da soli uomini. Nella realtà di tutti i giorni però le statistiche sembrerebbero smentire questa credenza comune. Lo dimostrano sicuramente i dati pubblicati e diffusi dal quotidiano La Repubblica che ha voluto ringraziare con poche parole le numerose donne che si sono dedicate negli ultimi anni al mondo dell’informatica, con particolare attenzione rivolta verso il panorama e i vari software » leggi tutto

  • Non ci sono commenti
    Pagina 5 di 136« Prima...34567102030...Ultima »