Pianetatech

“Zombie Apocalypse” tra le parole più cercate su Google

Le recenti vicende di cronaca, soprattutto legate a episodi di cannibalismo, hanno scatenato il panico tra i cittadini degli Stati Uniti.
La paura un una possibile epidemia di “zombie” per le città a stelle è strisce si è rapidamente diffusa tra la popolazione americana.

E il tutto ha trovato riscontro soprattutto sul web.
La recente presa di posizione delle autorità d’oltreoceano in merito alla vicenda, con il comunicato ufficiale della CDC (Centres for Disease Control) all’Huffington Post, nel quale è stata smentita in maniera categorica l’eventuale esistenza di un virus in grado di “trasformare” gli uomini in zombie, non ha di certo spento la paura e la curiosità degli utenti.

Moltissimi infatti sono stati coloro che hanno paventato una possibile imminente “apocalisse di zombie”.
A tal punto che le parole “Zombie Apocalypse”, nelle ultime ore, sono state tra le più cercate in rete.
Secondo diverse fonti, infatti, le due parole-chiave in questione sarebbero salite addirittura secondo posto tra le ricerche effettuate su negli Stati Uniti.

Se ti è piaciuto questo articolo Seguici su Facebook! e su Twitter

Lascia un Commento