Pianetatech

Articoli e notizie contentute nell'archivio ‘giugno 2012’

Caso Megaupload ora a rischiare è l’Fbi

Continua la telenovela di . Il sito numero uno o meglio ex numero uno per il , messo sotto sequestro in seguito all’arresto del suo creatore Kim Dotcom, doveva rimanere online secondo la legge. L’Fbi che si fatta carico di applicare la legge americana contro la violazione del copyright avrebbe violato la giurisdizione sconfinando in Nuova Zelanda, Paese in cui si trova registrata la società .com e dove lo stesso proprietario risiede.

Helen Winkelmann, giudice dell’Alta Corte neozelandese, ha emesso il parere…» leggi tutto

Non ci sono commenti

Google presenta Nexus Q

NexusQ

Al tradizionale evento evento I/O con cui periodicamente BigG presenta i suoi ultimi prodotti e soluzioni innovative è stato svelato il nuovo dispositivo Nexus Q e la nuova versione di Android giunta alla release 4.1. Si tratta di una piccola sfera di colore nero, che agisce da modem e box trattando sia file musicali che video prelevandoli dal “cloud” o siti come Youtube e altri spazi virtuali di archiviazione.

I file trattati sono accessibili in Wifi anche per…» leggi tutto

Non ci sono commenti

Boxopus scarica Torrent su Dropbox (forse)

Boxopus

Apprendiamo da Zeus News l’esistenza di un ottimo client per gestire esternamente Dropbox. Si tratta di Boxopus, servizio che permette di scaricare file tramite BitTorrent nel proprio account Dropbox, una formula innovativa che fonde in sostanza due realtà importanti del web come e Dropbox.

La volontà è di dare del filo da torcere a Drive che promette di diventare il nuovo punto di riferimento per l’archiviazione in rete grazie alla gratuità e alla immediatezza di utilizzo,…» leggi tutto

Non ci sono commenti

Chili-Tv di Fastweb per i film in streaming legale

Usa: i file-sharer saranno schedati

Siamo abituati a parlare di riferendoci all’azione di gaurdare film illegali online. La parola in realtà ha molte declinazioni differenti e in particolare l’aggettivo illegale non sempre è veritiero. Esistono diversi servizi che permettono di godersi comodamente pellicole cinematografiche online, seduti alla scrivania di casa o in poltrona. Tra questi, bisogna ammettere che il mercato italiano non è particolarmente brillante in termine di proposte e di prezzi.

Tra le ultime opportunità troviamo quella sviluppata da Fastweb chiamata Chili-Tv. E’ possibile noleggiare ed acquistare film tra una libreria che attualmente…» leggi tutto

Non ci sono commenti

Megabox rivoluzionerà il mercato della musica

Sono passati sei mesi dall’arresto di Kim Dotcom il guru di arrestato in Australia per mandato statunitense per aver violato diverse leggi federali permettendo la distribuzione di materiale illecito attraverso il suo mega sito cyberlocker.   Sfiorato il processo in quanto dovrebbe essere protetto dalle leggi Australiane differenti da quelle americane (gran fortuna…o astuzia), Kim prosegue la sua guerra contro le major discografiche ancora prima che cinematografiche.

Attraverso il suo account Twitter ha diffuso la sua volontà di proseguire i lavori per la…» leggi tutto

Non ci sono commenti

Usa: i file-sharer saranno schedati

L'industria degli audiovisivi sta distruggendo il P2P legale

L’industria culturale e di intrattenimento americana vuole dare una spinta contro gli utenti che utilizzano il P2P in maniera selvaggia. L’ispirazione arriva dalla nuova legge statunitense che cerca di lottare contro la “” dando pieno accesso ai dati personali di chi scarica illegalmente dalla rete.

Si tratta di un modello già sperimentato in Francia con la famosa legge Hadopi e che ha dato risultati contrastanti. Per allontanare gli utenti dai comportamenti illeciti si punta a multe e disconnessioni spesso andando oltre la legge sulla…» leggi tutto

Non ci sono commenti
Pagina 1 di 212