Pianetatech

Arriva Tribler, torrent decentralizzato e anonimo

Arriva Tribler, torrent decentralizzato e anonimoNovità positive per gli utilizzatori e appassionati di . Il famoso protocollo di cambio file godrà presto di un nuovo client ancora più potente e sicuro rispetto a quelli già esistenti. Ricercatori della Delft University of Technology hanno dato vita a . Questo il nome della nuova creatura che offre una completa decentralizzazione e quindi una maggiore indipendenza.

Sono diversi anni che i ricercatori stanno curando il proggetto, ma adesso sembra giunta l’ora di presentarlo ufficialmente. Grazie al mancato appoggio a server centrali il programma garantisce ricerche più rapide e uno scambio più sicuro. Rintracciare i dati degli utenti sembra essere quasi impossibile, in quanto vengono ridotti i punti di passaggio “da attraversare” prima di raggiungere il file desiderato.

A quanto pare i creatori stanno vagliando anche l’ipotesi di introdurre un proxy che nasconda in maniera automatica l’IP con cui ci si connette alla rete al fine di garantire ancora di più la privacy dell’utente. “Porteremo la privacy in rete al prossimo livello” – dichiarano gli sviluppatori. L’integrazione direttamente nel client di questa tecnologia risolverebbe i problemi di velocità che spesso affliggono i servizi di proxy esterni finora usati.

Dall’altra parte del campo le associazioni di difesa del copyright stanno già sollevando le prime voci. E non sono di certo pacifiche. Tribler ha un sito internet: eccolo.

 

PUOI LEGGERE ANCHE: Prosegue la moratori di siti pirata, chiuso Library.nu

Se ti è piaciuto questo articolo Seguici su Facebook! e su Twitter
VN:F [1.9.1_1087]
Gradimento: 10.0/10 (4 voti)
Arriva Tribler, torrent decentralizzato e anonimo, 10.0 out of 10 based on 4 ratings
Non ci sono commenti

Lascia un Commento